Categorie

Commenti recenti

    Istruzione 1780

    Tela, Gesù Bambino dormiente con angeli, Ignoto

    Oggetto: Tela
    Autore: Ignoto
    Soggetto: Gesù Bambino dormiente con angeli
    Data:
    Collezione: Collezione Cristoforo Centurione
    Descrizione iconografica: “[…] un bambino Signore, e due angeli, che l’hanno scoperto, e l’osservano dormente […]”
    Misure: H: 105,5 cm ca., L: 83 cm ca.
    Ubicazione d’epoca: Genova, Palazzo Andrea Pitto, Piazza Fossatello 3
    Ubicazione attuale: Collezione privata
    Fonti a stampa:
    – Ratti 1780, pag. 246
    – Alizeri 1846 Voll. II, parte I, pag.366
    Fonte manoscritta:
    – Inventario dei beni mobili del palazzo di Battista Centurione, Via del Campo 1, in ASGE, Notai giudiziari 2749 Cesare Baldi, fasc. 388 c. 86r
    Annotazioni:
    – Ratti 1780, dichiara che un’opera di identico soggetto e dimensione è stata commissionata a Guido Reni dalla Famiglia Brignole.
    – Esiste, in collezione privata, segnalata dalla Fondazione Zeri, una tela di soggetto identico, con dimensioni simili, attribuita a Guido Reni.

    Bibliografia:

    - P. Boccardo, C. Di Fabio, R. Besta (a cura di), “El Siglo de los Genoveses: e una lunga storia di arte e splendori nel Palazzo dei Dogi”, Milano, Electa, 199, pag. 331.

    Tela, Madonna, Tiziano

    Oggetto: Tela
    Autore: Tiziano
    Soggetto: Madonna
    Data:
    Collezione:
    Collezione Grimaldi
    Descrizione iconografica:

    Misure:

    Ubicazione d’epoca:
    Genova, Palazzo Niccolò Brignole, Vico San Luca 4
    Ubicazione attuale:

    Fonti a stampa:

    Ratti 1766, pag. 114
    Ratti 1780, pag. 134
    Fonte manoscritta:
    Annotazioni:
    Bibliografia:

    Tela, Carità romana, Giovanni Andrea Sirani

    Oggetto: Tela
    Autore: Giovanni Andrea Sirani
    Soggetto: Carità romana
    Data:
    Collezione: Collezione Grimaldi
    Descrizione iconografica:
    Misure: H: 119 cm, L: 89,5 cm
    Ubicazione d’epoca: Genova, Palazzo Niccolò Brignole, Vico San Luca 4
    Ubicazione attuale:
    Fonti a stampa:
    Ratti 1766, pag. 114
    Ratti 1780, pag. 134
    Fonte manoscritta:
    Quadri del Quondam Alessandro Grimaldi: 31 Luglio 1684 ASG, Notai Antichi, Bartolomeo Granello, f. 3, 31 Luglio 1684, sc. 1106
    Annotazioni:
    Inventario del 31 Luglio 1684, attribuita a Guido Reni.
    Ratti 1766, segnalata come una generica Madonna attribuita Guido Reni
    Ratti 1780, la attribuisce a Guido Reni
    26 Maggio 2009, Milano, Palazzo Clerici, battuta all’asta da Christie’s.
    Bibliografia:
    C. Cattaneo Adorno, “Il Palazzo Durazzo Pallavicini”, Milano, Nuova Alfa Editoriale, 1995, pag. 28.
    V. Belloni, “Scritti e cose d’arte Genovesi”, Genova, G.B.G., 1988, pag. 127-128.
    V. Belloni, “Penne – Pennelli e Quadrerie. Cultura e pittura genovese del Seicento”, Genova, Emme-Bi, 1973, pag. 67-68.

    Tela, Cristo entra a Gerusalemme, Vincent Malo

    Oggetto: Tela
    Autore: Vincent Malo
    Soggetto: Cristo entra a Gerusalemme
    Data:
    Collezione:
    Collezione Gentile
    Descrizione iconografica:

    Misure:

    Ubicazione d’epoca:
    Genova, Palazzo Emanuele Filiberto Di Negro, Via al Ponte Reale 2
    Ubicazione attuale:

    Fonti a stampa:
    -
    Ratti 1780, pag. 122
    Fonte manoscritta:
    Annotazioni:
    Bibliografia:

    Tela, Ritratto di Lutero, Tiziano

    Oggetto: Tela
    Autore: Tiziano
    Soggetto: Ritratto di Lutero
    Data:
    Collezione:
    Collezione Gentile
    Descrizione iconografica:

    Misure:

    Ubicazione d’epoca:
    Genova, Palazzo Emanuele Filiberto Di Negro, Via al Ponte Reale 2
    Ubicazione attuale:

    Fonti a stampa:
    -
    Ratti 1780, pag. 122
    Fonte manoscritta:
    Annotazioni:
    Bibliografia:

    Tela, Cristo al calvario, Filippo Angeli

    Oggetto: Tela
    Autore: Filippo Angeli
    Soggetto: Cristo al Calvario
    Data:
    Collezione:
    Collezione Gentile
    Descrizione iconografica:

    Misure:
    H: 87 cm ca., L: 111,5 cm ca.
    Ubicazione d’epoca:
    Genova, Palazzo Emanuele Filiberto Di Negro, Via al Ponte Reale 2
    Ubicazione attuale:

    Fonti a stampa:
    -
    Ratti 1780, pag. 122
    Fonte manoscritta:
    -
    Inventario 2 dicembre 1811, Genova, Archivio Durazzo Giustiniani, Archivi Pallavicini, Carte Gentile, busta 1.
    Annotazioni:
    -
    Le misure dell’opera sono ricavate dall’inventario, espresse in palmi sono state calcolate, approssimando il palmo a 24,8 cm.
    Bibliografia:
    -
    P. Boccardo (a cura di), “L’età di Rubens. Dimore, committenti e collezionisti genovesi.”, Milano, Skira, 2005, pag. 379.
    M. G. Bernardini, S. Danesi Squarzina, C. M. Strinati (a cura di), “Studi di storia dell’arte in onore di Denis Mahon”, Milano, Electa, 2000, pag. 205-213.

    Tela, Primavera, Ignoto

    Oggetto: Tela
    Autore: Ignoto
    Soggetto: Primavera
    Data:
    Collezione:
    Collezione Gentile
    Descrizione iconografica:

    Misure:
    H: 136,5 cm ca., L: 192 cm ca.
    Ubicazione d’epoca:
    Genova, Palazzo Emanuele Filiberto Di Negro, Via al Ponte Reale 2
    Ubicazione attuale:

    Fonti a stampa:
    -
    Ratti 1780, pag. 122
    Fonte manoscritta:
    -
    Inventario 2 dicembre 1811, Genova, Archivio Durazzo Giustiniani, Archivi Pallavicini, Carte Gentile, busta 1.
    Annotazioni:
    -
    Ratti 1780, elencata insieme alle tele rappresentanti le altre stagioni, la definisce, genericamente, di autore fiammingo.
    Inventario 2 dicembre 1811, Santino Tagliafichi la definisce, genericamente, di autore fiammingo.
    Le misure dell’opera sono ricavate dall’inventario, espresse in palmi sono state calcolate, approssimando il palmo a 24,8 cm.
    Bibliografia:
    -
    P. Boccardo (a cura di), “L’età di Rubens. Dimore, committenti e collezionisti genovesi.”, Milano, Skira, 2005, pag. 379.
    M. G. Bernardini, S. Danesi Squarzina, C. M. Strinati (a cura di), “Studi di storia dell’arte in onore di Denis Mahon”, Milano, Electa, 2000, pag. 205-213.

    Tela, Inverno, Ignoto

    Oggetto: Tela
    Autore: Ignoto
    Soggetto: Inverno
    Data:
    Collezione:
    Collezione Gentile
    Descrizione iconografica:

    Misure:
    H: 136,5 cm ca., L: 192 cm ca.
    Ubicazione d’epoca:
    Genova, Palazzo Emanuele Filiberto Di Negro, Via al Ponte Reale 2
    Ubicazione attuale:

    Fonti a stampa:
    -
    Ratti 1780, pag. 122
    Fonte manoscritta:
    -
    Inventario 2 dicembre 1811, Genova, Archivio Durazzo Giustiniani, Archivi Pallavicini, Carte Gentile, busta 1.
    Annotazioni:
    -
    Ratti 1780, elencata insieme alle tele rappresentanti le altre stagioni, la definisce, genericamente, di autore fiammingo.
    Inventario 2 dicembre 1811, Santino Tagliafichi la definisce, genericamente, di autore fiammingo.
    Le misure dell’opera sono ricavate dall’inventario, espresse in palmi sono state calcolate, approssimando il palmo a 24,8 cm.
    Bibliografia:
    -
    P. Boccardo (a cura di), “L’età di Rubens. Dimore, committenti e collezionisti genovesi.”, Milano, Skira, 2005, pag. 379.
    M. G. Bernardini, S. Danesi Squarzina, C. M. Strinati (a cura di), “Studi di storia dell’arte in onore di Denis Mahon”, Milano, Electa, 2000, pag. 205-213.

     

    Tela, Autunno, Ignoto

    Oggetto: Tela
    Autore: Ignoto
    Soggetto: Autunno
    Data:
    Collezione:
    Collezione Gentile
    Descrizione iconografica:

    Misure:
    H: 136,5 cm ca., L: 192 cm ca.
    Ubicazione d’epoca:
    Genova, Palazzo Emanuele Filiberto Di Negro, Via al Ponte Reale 2
    Ubicazione attuale:

    Fonti a stampa:
    -
    Ratti 1780, pag. 122
    Fonte manoscritta:
    -
    Inventario 2 dicembre 1811, Genova, Archivio Durazzo Giustiniani, Archivi Pallavicini, Carte Gentile, busta 1.
    Annotazioni:
    -
    Ratti 1780, elencata insieme alle tele rappresentanti le altre stagioni, la definisce, genericamente, di autore fiammingo.
    Inventario 2 dicembre 1811, Santino Tagliafichi la definisce, genericamente, di autore fiammingo.
    Le misure dell’opera sono ricavate dall’inventario, espresse in palmi sono state calcolate, approssimando il palmo a 24,8 cm.
    Bibliografia:
    -
    P. Boccardo (a cura di), “L’età di Rubens. Dimore, committenti e collezionisti genovesi.”, Milano, Skira, 2005, pag. 379.
    M. G. Bernardini, S. Danesi Squarzina, C. M. Strinati (a cura di), “Studi di storia dell’arte in onore di Denis Mahon”, Milano, Electa, 2000, pag. 205-213.

    Tela, Estate, Ignoto

    Oggetto: Tela
    Autore: Ignoto
    Soggetto: Estate
    Data:
    Collezione:
    Collezione Gentile
    Descrizione iconografica:

    Misure:
    H: 136,5 cm ca., L: 192 cm ca.
    Ubicazione d’epoca:
    Genova, Palazzo Emanuele Filiberto Di Negro, Via al Ponte Reale 2
    Ubicazione attuale:

    Fonti a stampa:
    -
    Ratti 1780, pag. 122
    Fonte manoscritta:
    -
    Inventario 2 dicembre 1811, Genova, Archivio Durazzo Giustiniani, Archivi Pallavicini, Carte Gentile, busta 1.
    Annotazioni:
    -
    Ratti 1780, elencata insieme alle tele rappresentanti le altre stagioni, la definisce, genericamente, di autore fiammingo.
    Inventario 2 dicembre 1811, Santino Tagliafichi la definisce, genericamente, di autore fiammingo.
    Le misure dell’opera sono ricavate dall’inventario, espresse in palmi sono state calcolate, approssimando il palmo a 24,8 cm.
    Bibliografia:
    -
    P. Boccardo (a cura di), “L’età di Rubens. Dimore, committenti e collezionisti genovesi.”, Milano, Skira, 2005, pag. 379.
    M. G. Bernardini, S. Danesi Squarzina, C. M. Strinati (a cura di), “Studi di storia dell’arte in onore di Denis Mahon”, Milano, Electa, 2000, pag. 205-213.