Porta dei Vacca

Da FoscaGeWiki.

Indice

Categoria

Opera monumentale

Denominazione

Porta dei Vacca

Denominazione originale

Porta di San Fede

Ubicazione

Centro Storico

Indirizzo:

Via del Campo/ Via delle Fontane/ Via Gramsci

Notizie storiche

Secolo:

XII secolo

Annotazioni/Descrizione

Profilo storico:

La Porta dei Vacca, con relativa iscrizione, era un’opera di fortificazione turrita e merlata e coeva della Porta Soprana, appartenente alla cinta muraria del XII secolo (1155 – 1159), edificata per difendere la città dalle minacce di Federico Barbarossa. Le due torri, incorporate nei palazzi laterali, deturpate dalle finestre e dagli adattamenti posteriori, hanno perduto la loro tipica e severa bellezza. La parte centrale scoperta con fornice ogivale, e ornata esternamente da due pilastri ottagonali, ha una volta a botte sorretta nell’interno da pilastri anch’essi ottagonali, poggianti su modiglioni sostenuti a loro volta da colonne di marmo. La porta é stata restaurata nel 1960-61 con un intervento limitato alla torre a mare. Pertanto la torre a monte presenta ancora il rivestimento attuato da G.B. Pellegrini nel 1782 ed é incorporata nel vicino palazzo Serra. L'altra torre ha riacquistato invece l'aspetto originario, a parte la zona nascosta nel raccordo con il palazzo che prospetta su via Gramsci.


Bibliografia

  • D. Castagna, M.U. Masini, Genova. Guida storico artistica, Genova 1929.
  • G. Miscosi, I quartieri di Genova antica, Genova 1935.
  • W. Piastra, Storia di una strada, Genova 1962.

Compilazione

Nome compilatore Davide Maddaluno

Data 2010

Nome revisore Antonie Wiedemann

Responsabile Maurizia Migliorini

Immagine:PortaVacca1.jpg Immagine:PortaVacca2.jpg

Immagine:PortaVacca3.jpg

Strumenti personali