Federico Von Keudgen

Da FoscaWiki.

Il barone Federico von Kleudgen (1846/1924) venne a Bordighera nel 1874 dove si stabilì definitivamente , si appassionò fortemente ai paesaggi e al mare della Riviera che riprese nei momenti più suggestivi e cangianti. Suoi soggetti prediletti furono inoltre la mulattiera che percorreva la sede della attuale via Romana e il cimitera della Maddalena. Nelle prossimitàdi quest’ultimo fece erigere nel 1885 la sua abitazione , villa Banana, che divenne centro di iniziative filantropiche specialmente a vantaggio dei pescatori locali. Fu amico di Mantegazza , Mariani, Piana, Nestel. Insieme a Winter aiutò economicamente Padre Giacomo Viale per la ricostruzione della Casa della Provvidenza. Nel 1884 Monet lo ritrasse mentre dipingeva da una finestra di Villa Garnier. Kleudgen riprodusse una serie di acquarelli raffiguranti le figure e gli aspetti folklorici di Bordighera e dintorni ( “donna con palmureli”, “tagliatore di foglie di palme”,” ragazza con asinello”…). Queste opere vennero avvedutamente riprodotte su cartolina illustrata dal rivenditore bordigotto Nino Albertieri e divennero immagini molto diffese.



                                                   Gabriele Fiannacca
Strumenti personali