Storia di Monaco

Da FoscaWiki.

(Differenze fra le revisioni)
Versione del 18:26, 11 Jul 2007 (modifica)
Silvia Bregliano (Discussione | contributi)

← Differenza precedente
Versione del 18:27, 11 Jul 2007 (modifica)
Silvia Bregliano (Discussione | contributi)

Differenza successiva →
Riga 6: Riga 6:
Il suo sistema di governo è la monarchia costituzionale: capo dello stato è stato fino al 31 marzo 2005 il principe Ranieri III cui, a causa delle sue gravi condizioni di salute, è succeduto il principe ereditario Alberto II di Monaco, figlio di Ranieri e di Grace Kelly, che ha preso la reggenza del principato. Il principe Ranieri è morto il successivo 6 aprile e il figlio Alberto gli è subentrato ufficialmente.<br> Il suo sistema di governo è la monarchia costituzionale: capo dello stato è stato fino al 31 marzo 2005 il principe Ranieri III cui, a causa delle sue gravi condizioni di salute, è succeduto il principe ereditario Alberto II di Monaco, figlio di Ranieri e di Grace Kelly, che ha preso la reggenza del principato. Il principe Ranieri è morto il successivo 6 aprile e il figlio Alberto gli è subentrato ufficialmente.<br>
Dal punto di vista amministrativo, il Principato è costituito da un solo comune che ricopre l'intero territorio statale.<br> Dal punto di vista amministrativo, il Principato è costituito da un solo comune che ricopre l'intero territorio statale.<br>
 +
[[Immagine:monaco.jpg]] [[Immagine:monaco2.jpg]] [[Immagine:monaco.jpg]] [[Immagine:monaco2.jpg]]
Riga 12: Riga 13:
La lingua ufficiale è il francese, mentre il monegasco, una varietà della lingua ligure, gode della prerogativa di lingua nazionale e viene insegnato nelle scuole del paese. Nei vicoli della città vecchia, dove ha sede il Palazzo Principesco, i nomi delle strade sono riportati sia in francese che in monegasco.<br> La lingua ufficiale è il francese, mentre il monegasco, una varietà della lingua ligure, gode della prerogativa di lingua nazionale e viene insegnato nelle scuole del paese. Nei vicoli della città vecchia, dove ha sede il Palazzo Principesco, i nomi delle strade sono riportati sia in francese che in monegasco.<br>
Fino al 2002, una curiosità sul Principato riguardava il suo destino in mancanza di eredi del Principe. In assenza di tali eredi, infatti, il territorio Monegasco sarebbe diventato Francese. Tuttavia, nel 2002 un nuovo trattato tra i due Paesi ha rinforzato il carattere sovrano ed indipendente del Principato. Monaco rimarrà stato sovrano anche in caso di assenza di discendenti.<br> Fino al 2002, una curiosità sul Principato riguardava il suo destino in mancanza di eredi del Principe. In assenza di tali eredi, infatti, il territorio Monegasco sarebbe diventato Francese. Tuttavia, nel 2002 un nuovo trattato tra i due Paesi ha rinforzato il carattere sovrano ed indipendente del Principato. Monaco rimarrà stato sovrano anche in caso di assenza di discendenti.<br>
 +
[[Immagine:monaco3.jpg]] [[Immagine:monaco3.jpg]]

Versione del 18:27, 11 Jul 2007

Il Principato di Monaco, anche noto semplicemente come Monaco, è una piccola e antica monarchia dalla storia ricca e intensa.
Interamente compreso nella regione fisica italiana, si affaccia sulla Riviera Ligure di Ponente. Considerato in tutta Europa un luogo molto affascinante e romantico, sebbene dalla superficie molto piccola: è infatti il penultimo Stato al mondo per dimensione, seguito solo dalla Città del Vaticano.
La sua località più conosciuta e prestigiosa è Monte Carlo, la parte della città-stato dove sorge il famoso circuito automobilistico per gare di Formula 1.
Nonostante la sua esigua dimensione territoriale, il Principato ospita più di 30.000 persone di differenti nazionalità, di cui solo poco più di 7.000 sono di nazionalità monegasca.
Ne consegue che è lo Stato Sovrano con la più alta densità di popolazione.
Il suo sistema di governo è la monarchia costituzionale: capo dello stato è stato fino al 31 marzo 2005 il principe Ranieri III cui, a causa delle sue gravi condizioni di salute, è succeduto il principe ereditario Alberto II di Monaco, figlio di Ranieri e di Grace Kelly, che ha preso la reggenza del principato. Il principe Ranieri è morto il successivo 6 aprile e il figlio Alberto gli è subentrato ufficialmente.
Dal punto di vista amministrativo, il Principato è costituito da un solo comune che ricopre l'intero territorio statale.


Immagine:monaco.jpg Immagine:monaco2.jpg


La lingua ufficiale è il francese, mentre il monegasco, una varietà della lingua ligure, gode della prerogativa di lingua nazionale e viene insegnato nelle scuole del paese. Nei vicoli della città vecchia, dove ha sede il Palazzo Principesco, i nomi delle strade sono riportati sia in francese che in monegasco.
Fino al 2002, una curiosità sul Principato riguardava il suo destino in mancanza di eredi del Principe. In assenza di tali eredi, infatti, il territorio Monegasco sarebbe diventato Francese. Tuttavia, nel 2002 un nuovo trattato tra i due Paesi ha rinforzato il carattere sovrano ed indipendente del Principato. Monaco rimarrà stato sovrano anche in caso di assenza di discendenti.


Immagine:monaco3.jpg


                                                                          Silvia Bregliano
Strumenti personali